ESPERIENZE EVOCATIVE – EVENTI

 

Una funzione essenziale della vera bellezza consiste nel comunicare all’uomo una salutare “scossa”, che lo fa uscire da se stesso, lo strappa alla rassegnazione, all’accomodamento del quotidiano, lo fa anche soffrire, come un dardo che lo ferisce, ma proprio in questo modo lo “risveglia” aprendogli nuovamente gli occhi del cuore e della mente, mettendogli le ali, sospingendolo verso l’alto
(Benedetto XVI, Incontro con gli artisti, 21 novembre 2009).


Ore 21:15: 

Il Coraggio di dare 

Evento artistico evocativo davanti all’estasi di Santa Teresa del Bernini – CHIESA DI SANTA MARIA DELLA VITTORIA

Con la partecipazione e l’arte della danza di suor Anna Nobili | HolyDance


Ore 21:15:

Il Coraggio di ricevere

Evento artistico evocativo davanti al Mosè di Michelangelo – CHIESA DI SAN PIETRO IN VINCOLI

Musical “Nel mare ci sono i coccodrilli” tratto da un libro di Fabio Geda

Enaiatollah è un bambino afghano di 10 anni, il più grande di tre fratelli. Si trova in casa, è mattino presto e come sempre si prepara per andare a scuola. Ama giocare con gli aquiloni. Lui è un Hazara. I talebani odiano gli Hazara. In un giorno dal profumo orientale e con il sole alto nel cielo, sua madre decide ci partire insieme a lui per potergli garantire una speranza di vita. Enaiatollah non sa però che il suo viaggio di li a poco dovrà affrontalo da solo. Si dovrà adattare, dormire in luoghi scomodi, o non dormire proprio; conoscerà persone che lo aiuteranno e altre che lo ostacoleranno; affronterà la montagna, il mare. Il viaggio di questo bambino, profugo senza famiglia, coinvolgerà gli spettatori. Il pubblico sarà accompagnato attraverso quei deserti e quei luoghi di morte e alla fine come Enaiatollah sentirà il calore dell’accoglienza. Solo allora, all’uscita da questo musical ognuno potrà chiedersi e chiedere : “E tu da che parte stai?”.

 

Realizzato dai giovani della compagnia del Kintsugi | Associazione ONLUS Sefiroth

 

Con la partecipazione di Gigi De Palo | Presidente del Forum Nazionale delle Famiglie


eventi_col

Training evocativo attraverso l’arte o performance a tema nella città di Roma, dentro e fuori dell’università.

Obiettivi: sperimentare, attraverso il canale dell’arte, in chiave divergente, nuove visioni, prospettive, stimoli per le riflessioni del convegno.